GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE “Nessuno resti indietro: poniamo fine alla violenza contro le donne”

Il 25 novembre ricorre la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne e le bambine, proclamata dalle Nazioni Unite nel 1999.

L’UNESCO aderisce alle iniziative pubbliche che si svolgono in ogni parte del mondo in questa giornata, affermando che la violenza contro le donne e le ragazze è una delle violazioni più pervasive, persistenti e devastanti dei diritti umani, una forma estrema di discriminazione che impedisce alle donne di esercitare pienamente il loro diritto all’autodeterminazione  e compromette le loro prospettive di vita.

L’UNESCO aderisce inoltre  alla campagna mondiale UNiTE ! lanciata dalle Nazioni Unite, 16 giorni di iniziative mirate a prevenire ed eliminare la violenza contro le donne e le ragazze in ogni parte del mondo, con inizio il 25 novembre e termine il 10 dicembre, giornata mondiale per i diritti umani.

In questa ricorrenza il Club UNESCO di Lecce

domenica  26 novembre 2017 , alle ore 18,

presso il Fondo Verri (via S. Maria del Paradiso)

promuove l’incontro pubblico

“Nessuno resti indietro: poniamo fine alla violenza contro le donne e le ragazze”

Introduce  Pompeo Maritati ….

Interviene Ada Donno, vice presidente della Women’s International Democratic Federation

Segue una lettura di poesie di Liliana d’Arpe e Franco Maci..

Conclude un intervento musicale del compositore chitarrista Max Mura,  dedicato al tema.

 

 

Lascia un commento