Elezioni politiche 2018: i giochi sono fatti, adesso toccherà a noi votarli

A poco più di un mese dalla consultazione elettorale, i pariti hanno messo a punto le liste elettorali. La lettura dei giornali in materia incentiva sempre di più a non informarsi, in quanto non poche sono le candidature che secondo me sono da ritenersi una vera e propria offesa morale a tutti i cittadini onesti di questo stivale. Una corsa alla salvaguardia della propria poltrona. Non avrei mai immaginato che la casta sarebbe stata capace di tanta barbarie. Si perchè quanto sta succedendo è da ritenersi un vergognoso sconcio a danno dei reali problemi che attanagliano il paese. Spero nella residuale intelligenza degli italiani, affinchè possano dare una sberla elettorale a questa manifesto squallore. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.