Dedichiamo alcune pagine del nostro sito ai Pensieri di Zornas. Zornas il Greco nasce a ridosso del Mediterraneo, sembra non aver deciso ancora dove far sostare i suoi pensieri. Immagina e sogna un mondo che alla luce della realtà odierna pare più una Utopia, non per altro uno dei suoi lavori è proprio "L'Utopia della Ragione" dove lo scontro tra presente ed irrealtà trovano una loro dimensione. Qui riportiamo due suoi pensieri:

 

 

I pensieri di Zornas

 

Rossi cristalli,

verdi cocci di bottiglia,

pensieri inutili di una realtà senza prezzo

per una vita vissuta senza una meta

rincorrendo delle illusioni

che come immagini sfuocate

vanno perdendosi nel tempo.

 

 

 

Osservo le lancette del mio orologio

 

che inesorabilmente continuano a correre

verso la notte del tempo di domani.

Oggi cerco la la vita tra i ricordi

rincorro le parole che mi dicesti accarezzando il mare,

ammiro l'immagine dei tuoi occhi impressa sui miei,

sento ancora la dolce carezza di una brezza che porta con se

i tuoi capelli, il tuo viso che evanescendo nel nulla

dei miei pensieri non riesco più a stringere tra le mie mani.

Come odio il tempo che inutilmente viaggia

senza aver prenotato un posto

senza aver dovuto chiedere il permesso a nessuno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*