Atena

Che ne dice Bersani se invece ripartissimo da una ricostruzione seria del Partito Democratico? Il modo di comunicare con l’elettorato applicato dalla vostra direzione ha dimostrato  far acqua da tutte le parti., anche se per me  non trattasi di  un problema di comunicatività, ma di credibilità. Non le pare che forse il problema sta proprio qui? Allora perché andare alla ricerca di modelli logorroici, vecchi e monotoni, quando sapete che il problema è proprio delle persone che oggi  vi rappresentano ai massimi vertici del partito. A me avete dato l’impressione di aver fatto una serie di ruzzoloni, uno dopo l’altro durante la campagna elettorale, che se doveste applicare lo stesso metro usato per Berlusconi, avreste dovuto, tutti voi dare già le dimissioni. Foriero in Calabria, Vendola osteggiato da Dalema e compagni sino a pochi giorni prima della consultazione elettorale, la Bresso che non ritiene opportuno fare un accordo con i grillino, nel Lazio non riuscite ad esprimere una figura rappresentativa, soprattutto dopo il caso Marrazzo, candidando l’ottima Emma Bonino, ottima politica, ma non idonea per quel genere di consultazione elettorale. Avevate già perso le elezioni politiche anche per l’alone di insoddisfazione che ha pervaso tutto il paese dalla nefasta politica campana, e non avete saputo, in due anni a risolvere tale problema. Allora ditemi che cosa ci state a fare, di cosa vi lamentate se il popolo della sinistra vi gira le spalle. Oggi a freddo, dopo oltre due settimane dal voto regionale, comincio a convincermi che la stragrande maggioranza di coloro che non sono andati a votare sono stati proprio quelli di sinistra. Forse dovete seriamente prendere in considerazione che la politica posta in essere in questi ultimi anni è alquanto deleteria. Non sarebbe ora di cambiarla? Caro Bersani, io ho stima e simpatia per lei, però non le pare che per cambiare politica bisognerà anche cambiare gli uomini?

P. Maritati

Un pensiero su “Bersani: “Ripartiamo dai problemi della gente””
  1. Ciao Pompeo, grazie per avermi informata su questa tua nuova pagina.
    Vedo che hai intrapreso un bel cammino nuovo ed interessante. 
    In merito a Bersani, cosa vuoi che ti dica. Adesso stanno cambiando il linguaggio. Sono diventati più intraprendenti e scurrili. Asserire di essersi rotti i "Co….." è la promessa che d'ora in poi saranno più aggressivi e rintuzzeranno con fermezza la destra. 
    Una cosa è certa che il palcoscenico delle risate s'allarga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*