I Tartassati di PugliaLa tempistica scelta dal Governatore della Puglia nel deliberare una ulteriore imposizione fiscale, l’addizionale Irpef per capirci, pari allo 0,50% per i redditi al di sopra  dei 28.000 euro e del 0,30% per i redditi al disotto della soglia citata, è da manuale.  Il nostro Governatore ha presenziato in queste elezioni amministrative in lungo e in largo nei vari programmi televisivi non risparmiandosi nella enunciazione di argomentazione filosofiche in materia di malgoverno.  Ha additato  e attaccato le politiche sociali e fiscali inseguendo e denunciando gli sprechi  con impeto e forza che negli ultimi mesi il suo consenso elettorale è ben cresciuto.  Attenzione, preciso che io mi ritengo un estimatore di questo soggetto politico, ma non per questo debba darmi una martellata sulle palle quando non condivido alcune sue scelte politiche.  Oggi io non sono assolutamente d’accordo con Vendola, non tanto per l’eventuale necessità di dover reperire fondi che probabilmente si sarebbero potuti cercare nell’ambito di aree meno produttive, quanto per la modalità usata, proprio quella da lui sempre combattuta e rimproverata all’altro quadro politico del paese. Ha atteso quatto quatto i risultati elettorali, ed appena dopo sole 24 ore ha provveduto a regalare al popolo pugliese una pillola indigesta.  Scusami Niky, mi permetto di darti confidenzialmente del  tu ritenendoti  comunque un politico da rispettare proprio per i suoi ideali, per la forza e la determinazione con cui ti sei battuto contro i falsi luoghi comuni della politica di questi ultimi decenni, però credimi, oggi sono un po’ deluso. Mi hai dato l’impressione di esser scivolato sulla buccia di banana del qualunquismo e dell’opportunismo premeditato, si proprio quello da te sempre osteggiato. Non vorrei che tu possa diventare l’eccezione a quel detto straordinario “il potere logora chi non ce l’ha”. Tu il potere di governare la Puglia ce l’hai, come hai un crescente consenso popolare in tutta Italia, non è che tutto ciò ti stia logorando anziché darti una spinta propulsiva maggiore? Auguri di buon lavoro.   

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*