“Fugaci pensieri sussurrati al Mar Egeo” un libro di Zornas il Greco

Zornas nasce sulle sponde del Mediterraneo.  

Come Ulisse sin da bambino va alla ricerca del suo futuro attraverso il romantico pellegrinare tra i suoi ricordi. Sin dall’età giovanile è consapevole che la vita ha un suo duplice aspetto: quello terreno costituito della materialità dei sogni e quello di un tempo universale dove vengono parcheggiate le nostre speranze.

Crede nella forza irresistibile del pensiero, che liberatosi dal suo involucro umano va alla ricerca di una nuova esistenza, dove i sogni diventano realtà e la realtà è solo qualcosa che astrattamente ci riguarda temporaneamente.

Questa raccolta di pensieri giovanili, legati indissolubilmente al suo Mar Egeo, evidenziano la sua visione romantica della vita.