Oggi è il 4 novembre, ricorre il primo centenario ddalla fine della Grande Guerra.  Una pausa di riflessione su cosa sia stata la prima guerra mondiale e cosa abbia rappresentato per i valori di quel tempo, a cui un intero popolo era sinceramente aggrappato, penso sia doveroso quanto rispettoso.   […]

Attribuita a Sant’Oronzo la liberazione della nostra Provincia dalla peste del 1656, per gratitudine, fu decisa l’erezione di un monumento che tramandasse ai posteri la memoria del prodigio. Combinazione il Sindaco di Brindisi Carlo Stea, in un momento di esaltazione religiosa, scrisse ai leccesi: “Per la statua del Santo che […]

  Una stampa di Pompeo Renzi che ci descriva attraverso le sue immagini una Lecce che già allora doveva essere una bella cittadina. Questa raffigura la piazza dei mercanti . Al centro la chiesa di Santa Maria delle Grazie disegnata dal Teatino Rosario Coluccio di Rossano Veneto. A destra la […]

Girovagando tra  i  vecchi dischi a 78 giri dei miei genitori, la mia attenzione viene attratta da uno in particolare,  che sembrava più degli altri utilizzato.  I 78 giri  (così li chiamavamo per comodità) erano quei dischi  che si adagiavano sul piatto del giradischi e dopo aver attentamente posato il […]

"Lili Marleen" è stata la canzone più cantata e sussurrata dai soldati di tutto il mondo durante la seconda guerra mondiale. Possiamo asserire che ne fu l’inno ufficiale. Una canzone che infonde una inesorabile tristezza nell’immaginare quanti uomini e donne hanno perso la vita cantando queste note andando incontro alla […]

"Lili Marleen" è stata la canzone più cantata e sussurrata dai soldati di tutto il mondo durante la seconda guerra mondiale. Possiamo asserire che ne fu l’inno ufficiale. Una canzone che infonde una inesorabile tristezza nell’immaginare quanti uomini e donne hanno perso la vita cantando queste note andando incontro alla […]

La vigilia di Natale di 100 anni fa in una località del Belgio sulla linea del fronte, soldati inglesi e tedeschi decisero spontaneamente di sospendere i combattimenti per un giorno: si scambiarono regali, cibo, sigari e vino, e giocarono una partita di pallone nella terra di nessuno.

Attribuita a Sant’Oronzo la liberazione della nostra Provincia dalla peste del 1656 e decretatasi dall’Università di Lecce , per gratitudine, l’erezione di un monumento che tramandasse ai posteri la memoria del prodigio, il Sindaco di Brindisi Carlo Stea, in un momento di esaltazione religiosa, ha scritto ai leccesi: “Per la […]

Un tempo le Olimpiadi avevano il potere “divino” di fermare anche le guerre e forse, in quei giorni di tregua,  i belligeranti avevano il tempo di riflettere sul da farsi.  Allora la comunicazione viaggiava alla velocità di un cavallo, oggi a quella della luce. Ieri  la partecipazione degli atleti era […]

2

In questi giorni sono stato particolarmente attratto da un libro che, a dire il vero, inizialmente avevo un po’ sottovalutato. Trattasi di una edizione anastatica degli scritti di Giuseppe  Candido curata da Alfredo Calabrese, Alessandro Laporta e Livio Ruggiero. Inizialmente, di fronte a questo inatteso dono, son rimasto  un po’ […]

Nell'ambito del Convegno Internazionale tenutosi presso il Rettorato dell'Università del Salento organizzato dalla  Facoltù di Lingue e Lettere Straniere. dalla Fac. Scienze sociali, politiche e del territorio, dalla Dipartimento di Scienze sociali e Comunicazione, dal Centro Internazionale di Cooperazione Culturale con la collaborazione dell'Associazione ITaloellenica Amici della Grecia è  stato […]

Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore, questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, partner selezionati. I cookie di terze parti potranno anche essere di profilazione. Se vuoi saperne di più e ricevere indicazioni sull'uso dei cookie, o se vuoi negare il consenso all'uso dei cookie, clicca qui.Cliccando su Accetto presti il tuo consenso all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito oppure proseguendo nella navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi