E’ il Fondo monetario dell’Unione Europa per dare sostegno ai Paesi membri in caso di crisi finanziaria e rischio default.

La finalità è di consentire al fondo salva-Stati di concedere linee di credito agli Stati membri che si trovano in difficoltà sui mercati e diventare sostenitore per le crisi bancarie.
Il Mes è nato durante la crisi della zona euro 
era stato creato nel 2010 per la Grecia è entrato in funzione nel 2012 e diretto dal tedesco Klaus Regling. Ha un capitale autorizzato di 700 miliardi di euro, di cui solo 80 sono stati effettivamente versati dagli Stati membri. L’Italia è il terzo maggior sostenitore con un contributo di 14 miliardi di euro. Versano più del nostro Paese solo Germania e Francia.

In questi ultimi 10 anni il Mes ha salvato (salvato, nella circostanza è un verbo opinabile) cinque paesi: Grecia (tre programmi di assistenza finanziaria), Irlanda, Portogallo, Spagna Cipro

Gli stati “Salvati” hanno dovuto sottoscrivere un “memorandum d’intesa” e impegnarsi a attuare una serie di riforme sotto il monitoraggio della cosiddetta “Troika” formata da Commissione, Banca centrale europea e Fondo Monetario Internazionale, i cui risultati, sotto il profilo sociale sono notgi a tutti con il termine “nefasti”.

Il MES è rappresentato da due strumenti: una “linea di credito precauzionale condizionata” e una “linea di credito a condizioni rafforzate”.


La “linea di credito precauzionale condizionata” è riservata agli Stati membri in cui la situazione economica e finanziaria è fondamentalmente forte e il cui debito pubblico è sostenibile.
Sarà infatti necessario il rispetto, nei due anni precedenti, della regola del 3% del deficit e la riduzione del debito di 1/20 l’anno.

La “linea di credito a condizioni rafforzate” è invece riservata ai paesi la cui situazione economica e finanziaria rimane sana.

In linea generale il MES è stato previsto quale scudo contro le speculazioni e lo SPREAD.

Questo in termini generali e in poche parole. Ovviamente avrete compreso che il MES è tutt’altro che uno strumento semplice o di semplice applicazione. Uno strumento voluto dagli stati ad economia forte, certamente stanchi dei loro partner incoscienti e allegri come l’Italia.

In Italia si grida contro Francia e Germania, quali nemici dell’Italia. Il mio personale parere è che i veri nemici dell’Italia non sono loro ma i nostri stessi governanti, che attraverso le loro scellerate quanto inadeguate politiche economiche hanno prodotto una montagna di debito pubblico per poi mettere a disposizione dei cittadini i servizi pubblici peggiori d’Europa.

Riflettete su questo prima di inveire su quegli stati dove i loro politici sicuramente hanno saputo operare meglio nell’interesse della loro nazione.

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanGreekItalian

Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore, questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, partner selezionati. I cookie di terze parti potranno anche essere di profilazione. Se vuoi saperne di più e ricevere indicazioni sull'uso dei cookie, o se vuoi negare il consenso all'uso dei cookie, clicca qui.Cliccando su Accetto presti il tuo consenso all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito oppure proseguendo nella navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi